.
Annunci online

 
TruffaKirby 
come ti frego le persone
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 
  cerca


 

Diario |
 
Diario
61682visite.

10 febbraio 2007

Le telefoniste,dove inizia la truffa

Salve a tutti cari amici ed amiche,vedo che nonostanze la mia lunga assenza il blog continua ad essere molto frequentato(ho da poco superato le 3000 visite).
Per tutti voi che non mi avete abbandonato,torno con un post sulle telefoniste.
Infatti sono propio loro il primo anello della catena Kirby.
Diciamocelo pure le prime persone che ci truffano,non ci credete?
Allora leggete le parole di due telefoniste pentite che hanno postato nel mio blog:
1) Anch'io ho fatto la telefonista,ho promesso lavori d'ufficio inesistenti,ero obbligata a non rispondere alle domande delle persone che volevano saperne di più ma soprattutto non dovevo neanche nominarlo il kirby!i kirbysti sanno di esser disonesti,sanno che la gente il kirby lo conosce e oltre alla fregatura che propinano agli acquirenti quello che mi fa schifo è il lavaggio del cervello che operano attraverso i meeting.io al mio cervello ci tengo infatti mi han relegata al telefono.al max(nell'uff di s.giuliano mil.se-K-ONE)si lavora una sett,gente che va e che viene.non ho ancora visto un euro.ma loro son sempre lì...come si fa a farli smettere?
Queste sono le parole di Viola,che ha postato il 15/01.
Non aggiunge nulla di nuovo a quello che tutti sappiamo,lavoro di massimo 1 settimana,false offerte di impiego in ufficio etc etc.
Sentiamo adesso cosa aggiunge una centralinista rimasta anonima il 06/02:
Noi potevamo, al massimo, e solo se la gente al telefono cominciava il terzo grado dire che:"Facciamo parte della Scott & Fetzer company, leader nel settore(ndr: ancora una volta, quale settore??)dal 1904 e attiva da 13 anni anche in Italia"
e, assolutamente, pena licenziamento in tronco, andava detto che si trattava di LAVORO D'UFFICIO!!!!!
ma pensa un pò...purtroppo ho raggirato , forza maggiore, troppe persone con questo sistema...ma sapete, l'università costa.
Ma che bravi i Kirbysti si fanno scudo della Scot t& Fetzer,ed assolutamente non bisogna nominare la parolina magica Kirby,chissa poi perchè.
Non posso dire nulle di queste ragazze che hanno lavorato per tirare avnti ma sono pentite di quello che hanno fatto.
Ma sentite cosa dice questa tipa qui su Soulfnobody :
Da lunedì inizio a lavorare alla kirby come centralinista.. oltre ad una irrisoria base mensile fissa avrò delle provvigioni..che persone come voi (che non si presentano al colloquio fissato) mi faranno perdere. vi si kiedono 30min della vs giornata da disoccupati e voi nn vi presentate perkè vi sembra una perdita di tempo.. io ho solo 21 anni e ho praticamente gia fatto di tutto anche la venditrice DOORtoDOOR. chi ha davvero voglia di lavorare si accontenta. anche un mese di esperienza fa brodo nel curriculum.. pensateci.
Ma brava,quindi per farti fare 2 soldini dovremmo perdere tempo e soprattutto soldi in benzina od autobus.
Ma sei scema?
Almeno se propio devi dire 1 stronzata simile fallo con gentilezza non con arroganza,mi sa che hai partecipato a qualche truffametting della Kirby,per come ti sei bevuta il cervello.
Comunque la prossima volta che vi chiamano dalla Kirby non prendetevela con le ragazze,al massimo date il numero di cellullare di amici e parenti,dicendo che forse loro sono interessati al lavoro(mi raccomando però avvertiteli prima di non cascare nella rete)cosi almeno le varie aziende Kirby spenderanno 1 po dei soldi guadagnati in maniera truffaldina.
Termino qui questo mio post e vi saluto tutti,mi spiace di non riuscire ad aggiornare più spesso il blog,ma il lavoro mi porta via la gran parte del tempo.
Cercherò di essere comunque più partecipe.
A presto Luigi




permalink | inviato da il 10/2/2007 alle 3:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (44) | Versione per la stampa

15 novembre 2006

Il mistero della ragazza muta

Salve a tutti amigos
Mi scuso per il prolungato silenzio,ma il fatto di lavorare(un lavoro vero intendo,non la pagliacciata Kirby),porta via un sacco di tempo.
Ho scoperto su internet,una simpatica esperienza,che mi ha fatto morire dalle risate.
Perchè?
Bene se avete letto(e spero lo abbiate fatto),la mia esperienza pseudolavorativa in Kirby,(in fondo alla lista di articoli)vi ricorderete che la dirigente,ai corsi,diceva che si vende 1 Kirby ogni 4 persone.
Un fatto questo ampiamente smentito.
Ma i neonazisti della Kirby sono passati oltre.
Non piu contenti delle statistiche,sono passati ad esperimenti con cavie umane,e cito:"ti dicono che è GARANTITO che tu faccia almeno 4-5 vendita al mese per circa 5000€, è la media, che poi per loro diventa il minimo: se non ce la fai è colpa tua... A noi dissero perfino che avevano mandato per un mese, per prova, una ragazza muta a fare le presentazioni e che lei ne aveva dati via 4, quindi quello era il minimo ottenibile solo presentandosi agli appuntamenti o poco più... E già qui ti fai idea di che razza di gente sia, che usa una muta per cavia o te lo vuole dare a bere"
Avete capito amici?
Una muta che fa la demo.
Mi incuriosice sapere come ha comunicato il prezzo,a gesti?
E la telefonata di controllo come la facevano?
A pernacchie?
Senza voler offendere le persone che abbiano un problema grave come il mutismo,questo è un lavoro dove il saper parlare è tutto.
Il Kirby è una patacca costosimma,se non blandisci le persone non vendi.
In attesa di risolvere il mistero della ragazza muta vi linko l'indirizzo completo dell'esperienza.
Alla prossima.
Luigi
http://www.yumeshima.net/board/index.php?PHPSESSID=a23223bae16e4c17f853f3ac423f7720&topic=2347.msg52648#msg52648




permalink | inviato da il 15/11/2006 alle 10:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa

31 ottobre 2006

E speriamo che stavolta stiano zitti

Salve a tutti amici come va?
Spero bene.
Oggi vi allego il parere di un vero dottore con tanto di laurea(non come il dottore dell ufficio Kirby che ha solo la 3 media),che smonta pezzo per pezzo le panzane Kirby.
Difatti,mentre i Kirbysti si limitino a ripetere a memoria una pappardella imparata negli pseudocorsi,qualcuno (per fortuna) ragiona con la sua testa.
Se neanche questa opinione basta,allora lasciamo perdere,perchè è inutile discutere con chi non accetta nemmeno i principi della discussione.
Come dicevano i latini:contra prinicipia ecc ecc
Dico la mia, avendone smontati due.
Con il rivestimento dei fili elettrici interni in ORO.
A parte la scempiaggine tecnica (l’oro è un eccellente conduttore, che senso ha rivestire con oro i fili degli avvolgimenti, che devono essere isolati tra loro?), si tratta di un banale trattamento elettrolitico, simile all’anodizzazione. E’ tecnologia normale anche su motori elettrici da modellismo, di quelli da 1 euro al pezzo. Poi c’è chi lo fa verde, chi lo fa rosso, chi color rame… e chi per prendere allocchi lo fa in color oro.
Tutto in alluminio
Sì, come no. Se quel coso è alluminio (*SE*), è una lega di pessima qualità.
La parte che sembra plastica invece è un materiale di altissima qualità indeformabile e indistruttibile.
Si chiama ABS, e, tenetevi forte, E’ PLASTICA.
dicesi acrilonitrile butadien-stirene, la plastica strutturale standard per praticamente qualsiasi applicazione con requisiti normali
La turbina riesce a girare a 18000 giri al minuto.
Ceeeeeeerto! cosa che vorrebbe dire, fatto un rapido calcolo con le dimensioni della stessa, che raggiungerebbe i 565 m/s di velocità tangenziale. Un pelino eccessivo se consideriamo che sono 2034 km/h, cioè MACH 1,6.
Per chi non lo sapesse, a Mach 1 (1225 km/h) il bang sonico farebbe gravi danni alla turbina e a tutto quello che vi sta a contatto: è il motivo per cui gli elicotteri hanno un limite di velocità molto basso (perchè le pale non possono superare la velocità sonica tangenziale).
Qui sì che servirebbe la NASA.
Con raffreddamento rapido.
Nome interessante per una ventolina di plastica da 2,50 euro
Può essere lasciato in funzione 24h/24 senza surriscaldarsi.
Potrebbe anche essere vero (anche perchè è una cosa abbastanza normale per un motore di qualità mediocre), se non fosse che le boccole del collo del rotore invece di essere in comune ottone sono in un non meglio specificato metallo dolce, o un ferro di bassa qualità o alluminio, e si consumano con velocità spaventosa.
Dott. Albert Maria Rossellini.
Come avete visto il dottor Rossellini(che si firma non come i vigliacchi Kirby anonimi),ha smontato in 30 secondi le fregnate Kirbyste.
Alla prossima
Luigi




permalink | inviato da il 31/10/2006 alle 11:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa

25 ottobre 2006

Un giudizio imparziale

Salve amici,porto oggi alla vostra attenzione un documento,che per ragioni di spazio non posso inserire integralmente.
Si tratta di un test pubblicato da Altroconsumo nel 1998.
Per chi lo volesse leggere integralmente,contattate questo indirizzo bodycat@jumpy.it,e chiedete di inviarvi il test di Altroconsumo.
Vanno all amico Adneper sentiti ringraziamenti per avermelo inviato.
Passo ora ad illustrare i punti salienti:prezzi esorbitanti,qualità mediocre e metodo di vendita pressanti,che dire di più?" Sono queste le parole usate per descrivere le macchine vendute porta a porta.
Un analisi davvero impietosa per i sostenitori a spada tratta delle presunte qualità del Kirby( che è una delle macchine prese in esame),ma continuiamo:"Vi abbiamo messi in guardia più volte dalle vendite a domicilio,prezzi molto alti,pressioni del venditore,nessuna possibilità di confrontare il modello con altri e via dicendo.Ciò che colpisce di più è il prezzo.
Per un aspirapolvere si parla di qualche milione(il discorso è in vecchie lire naturalmente)rispetto alle poche centinaia di mila lire che si possono spendere in un negozio specializzato per un apparecchio di caratteristiche simili e di qualità addirittura migliori."
Ma guarda un pò,il "robot" Kirby che non si può vendere nei negozi per via del "coinvolgimento della N.A.S.A" (ahahahahaha),è di dubbia qualità.
Vabbè dai però con tutti quegli accessori sicuramente ne vale il prezzo,che dice su questo il test?
"Non è il numero di accessori ad essere importante ma la loro utilità".
Cavolo forse non è particolarmente utile il "vibromassaggio", o la "lucidatrice" che non lucida niente,ma sicuramente nei test il Kirby sarà risultato il migliore,vediamo un po.
Coooosa?
Il Kirby è  risultato ultimo tra 15 marche e 24 modelli(pag 13).
Sarà mica na sola sto Kirby?
Cosa consiglia Altroconsumo per l 'acquisto?
"Evitate di acquistare un modello con mille accessori,ma scegliete solo quelli che vi sono più utili,risparmierete.
Acquistate un modello nei limiti del possibile poco rumoroso."
Ma guarda,sembra propio il ritratto spicciccato del Kirby che in quanto a rumorosità ha ottenuto il giudizio "pessimo".
Non ci credete?
Fatevi mandare il test completo.
Ora che ho portato un giudizio imparziale voglio vedere che diranno i Kirbysti
Alla prossima Luigi




permalink | inviato da il 25/10/2006 alle 16:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

23 ottobre 2006

La Kirby è una setta? Il lavaggio del cervello

Salve a tutti cari amici.
Riprendo oggi un tema già ampiamente trattato,ma con cosi tante sfaccettature da meritare una più approfondita analisi.
La domanda che mi pongo è questa"ma come si fa a deprogrammare il cervello di una persona rendendolo Kirby-dipendente?"
Solo cosi si potrebbero spiegare i numerosi attacchi personali rivolti a me da alcuni Kirbysti.
Sapete che io ho aperto questo blog soprattutto per gioco e non con intenti troppo seri.
La riprova sono i vari articoli sul Sanremo Kirby e gli improbabili venditori,ma mai ho augurato ai capoccia della Kiby di finire in galera.
Io ho sempre affermato che il lavoro Kirby è un imbroglio,ma mai,mi sono augurato che i vari Kirbysti finissero sul lastrico.
Invece ricevo da questi signori e in particolare dal"grande anonimo Mauro" frasi tipo "ti auguro ogni male",oppure "spero ti caccino a calci nel culo dalla ditta dove lavori e venga a mendicare da noi".
Per non parlare delle varie minacce di morte e violenza fisica e sessuale.
Questi Kirbysti mi ricordano tanto i vari santoni,che per zittire i fuorisciti dalle loro sette li diffamano e li minacciano.
Già perchè io come i tanti altri che denunciano il lavoro-truffa offerto dalla Kirby,siamo secondo loro,solo degli inetti falliti.
I Kirbysti invece loro si hanno stipendi da favola e possono realizare i loro sogni,invitando al contempo tutti i ragazzi da nord a sud a seguire il loro esempio.
Mi verrebbe da pensare che non serve poi avere tanti soldi se non hai la possibilità di spenderli,lavorando 14 ore al giorno 7 giorni su 7.
Ma tralascio pure questo.
Spero per questi signori che capiscono che la vita non è fatta solo di aspirapolveri multifunzioni a prezzi esorbitanti,ma il rispetto per le altre persone è la base della nostra società moderna
Come diceva Voltaire "non amo ciò che dici,ma mi batterò fino alla morte perchè tu possa dirlo".
Ma dubito che i Kirbysti lo capiranno.
Alla prossima.
Luigi




permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 2:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

16 ottobre 2006

Sanremo Kirby 4

Buongiorni a tutti.
Dopo averli abbandonati per un po,torno agli argomenti scherzosi.
Oggi vi propongo IO CAMMINERO di Fausto Leali.
Il testo è stato riadattato da"Piccolo anonimo",che ringrazio come sempre.
IO ASPIRERO' (O IO TRUFFERO')
La mia donna, la sua allergia che sa benissimo che non le andrà va via
uomo, sono un uomo solo a metà
ma domani i suoi parenti lei trufferà.
E cascate di schiuma per noi
mentre balliamo ai meeting che non finiscono mai
domani a quest'ora trufferemo la zia
rifilandogli il coso che costa 'na pazzia !!!
Spendi i soldi che fregherai ai tuoi
mentre ti fan sentire 'na m*r*a
perchè non vendi mai;
io di fango ti ricoprirò
ma non dovrai tremare
perchè dopo, sì dopo ti aspirerò !!!
Io aspirerò, tu, tu pezzerai
venditori balordi noi, ci sarà una demo ed io, io trufferò, tu mi aiuterai
e una sera mi ubriacherò
quando mi dirai che una provvigione avrai avrò ...
Sì fai bene a parlare del futuro, a parlare di noi
perché sei stata brava a infinocchiare i tuoi
io gli acari sterminerò
ma non mi domandare quanto guadagnerò..
Io aspirerò, tu, tu pezzerai
venditori esauriti noi, ci sarà una demo ed io, io trufferò, tu mi aiuterai
e una sera mi ubriacherò
quando mi dirai che una mia filiale avrò ...
Io infinocchierò, tu, tu trufferai...
Alla prosima con argomenti seri e meno seri




permalink | inviato da il 16/10/2006 alle 10:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

13 ottobre 2006

Un illustre parere

Salve a tutti cari amici.
L' argomento di oggi non è tutto farina del mio sacco,infatti l'idea di scrivere questo post, mi è venuta leggendone uno su ciao.it.
Si tratta dell opinione di un elettrotecnico che conosce il Kirby, per via del reparto "analisi concorrenza" della sua azienda.
In sostanza non fa altro che ripetere quello che io e molti altri dicevamo da tempo.
Questa volta però l'opinione non viene da me o da altri ilustri sconosciuti,ma da proffessionisti pagati per analizare questi prodotti.
"Rumorosissimo, pesantissimo, costosissimo".
Questi gli aggettivi da lui utilizzati,continuando:"Siamo di fronte a quei prodotti che una volta comperati (a cifre iperboliche) poi ci si rende conto a posteriori di averli pagati uno sproposito in rapporto al servizio che rendono. Questa macchina prima di tutto è nata per il mercato americano che ha certi standard, con specifiche normative, dove esiste la moquette in tutte le case. Noi in Europa ne abbiamo altri di standard."
Anche qui niente di nuovo,l'avevo gia scritto diverso tempo fa.
Questa è una macchina americana fatta per americani,da noi si rivela solo un complicato oggetto di difficile utilizzo.
Non ci credete?
Andiamo avanti:"Mia cugina è una maniaca della pulizia...e mi ha riferito che per sfruttare una tale macchina occorre ammattirsi...la pulizia di casa deve essere un piacere (semmai..) e non un dovere per ammortizzare un megacyborg-robot!!!"
Difatti alzi la mano chi crede nell'utilità di avere in casa un robot che fa 70 funzioni,ma dico non sappiamo neanche quali siano,figuriamoci usarle.
Concludo questo post con le parole dell'elettrotecnico Bob:"Attenzione ai saltimbanchi...ditegli di stare alla larga da casa vostra e comperate roba seria!!!"
Per chi volesse legere l'opinione completa:
http://www.ciao.it/Kirby_Aspirapolvere__Opinione_756200/SortOrder/2 Ci rivediamo presto
Luigi




permalink | inviato da il 13/10/2006 alle 17:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

9 ottobre 2006

Verba volant

Salve a tutti amici.
Per prima cosa mi scuso per la lunga assenza,avendo cominciato un nuovo lavoro,non ho molto tempo per scrivere e andare in internet.
Il tema di cui oggi voglio parlarvi riguarda l'inutile garanzia trentacinquennale.
Questo è un tema molto caro ai venditori Kirby,diciamocelo in tutta franchezza,quale azienda offre per i suoi prodotti una garanzia di 35 anni?Nessuna,infatti non lo fa nemmeno la Kirby.
Molti dei dubbi che possono assalire chiunque di noi,vengono risolti andando sul sito ufficiale della Kirby,dove al contrario di quello che dicono i venditori,è scritto a chiare lettere che la Kirby garantisce che per 35 anni potrai trovare i pezzi di ricambio del tuo amato "coso".Naturalmente a tue spese.
D'altronde si sa verba volant scripta manent,non vogliono mica rischiare alla Kirby di lasciare scritto qualcosa che gli si può ritorcere contro.
Quindi basta farlo credere alle casalinghe ingenue che su internet non vanno.
Come parlare allora della vera garanzia di 3 anni?
Semplice il venditore dirà che essendo il Kirby un bene di lusso(forse considerano bene di lusso un aspirapolvere solo gli aborigeni australiani che vivono fra le capanne) se esso viene rubato(naturalmente appena i ladri entrano in casa la prima cosa che cercano non sono i gioielli ma "il bene di lusso" Kirby) entro 3 anni la Kirby te lo rimpiazza con uno nuovo.
Sarà vero?
Onestamento non lo so,ma intanto ti spacciano la garanzia per il funzionamento,per una specie di garanzia "furto ed incendio".
Ora volendo anche tralasciare il fatto che la "vera garanzia " è di 3 anni e non 35,pensate ad un attimo ad un computer che si usava 15 anni fa.
Questo computer oggi a che cosa servirebbe?
A niente, non potrebbe eseguire nemmeno i piu semplici programmi odierni.
Non credo che nessuno di noi possa pensare che con i passi avanti della tecnologia tutto quello che oggi comperiamo non sarà obsoleto nel giro di 5 anni.
Figuriamoci 35.
Non credo neppure che nessuno di noi,possa annoverare fra i beni di lusso,da lasciare in eredità ai figli(anche questa panzana realmente sentita dal mio Team Leader), un semplice aspirapolvere.
Spero di farmi sentire presto,intato vi saluto tutti calorosamente
Luigi




permalink | inviato da il 9/10/2006 alle 14:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

23 settembre 2006

La Kirby è una setta?Esperienza di vita vissuta

Salve amici.
Come promesso oggi vi posto un'interessante esperienza,di un ragazzo che si è lasciato sedurre dal mondo Kirby.
Come potrete notare all'inizio era anche lui infatuato,credeva veramente che quello fosse il lavoro della sua vita e che gli altri fossero solo degli svogliati.
Questa esperienza è interessante anche perchè mostra come i propietari delle filiali,quei benefattori dell'umanità tante volte lodati dai loro dipendenti in mistica adorazione,siano solo dei mascalzoni pronti a buttarti via non appena diventi inutile.
Sembrano propio i caporioni di una setta.
A voi il racconto per cui ringrazio C.W.
Faccio una breve premessa su chi sono.Mi chiamoC.V. ho 45 anni , in passato ho fatto mille lavori di giorno e di sera mi dedicavo alla mia più grande passione la musica.Non mi sono mai
formalizzato ho fatto l'operaio in alcune fabbriche della zona ho
fatto l'autista , e anche il consulente per diverse compagnie
assicurative.Nei primi casi mi hanno liquidato sempre senza nemmeno
un grazie,dalle assicurazioni sono venuto via io perchè non mi
piaceva il lavoro e lo ritenevo poco edificante per me stesso.A
settembre scorso mentre tornavo da una serata con il mio gruppo ho
avuto un incidente in macchina(si sà con la nebbia non si
scherza),per fortuna io non mi sono fatto nulla ma la macchina era
da buttare.Avevo anche lasciato il mio lavoro da consulente
assicurativo per i motivi che ho detto sopra.Con l'obiettivo di
racimolare quanti più soldi possibili per comprarmi una
macchina(almeno per spostarmi)ero alla ricerca di un lavoro.Leggendo
il giornale di annunci di lavoro più quotato della mia zona ho
trovato un annuncio che mi ha subito colpito in sintesi una grossa
multinazionale cercava personale in diversi settori da quello
commerciale a quello marketing a lavori da semplice impiegato.
Ho telefonato e quanto letto mi è stato confermato e fissato subito un
colloquio per il pomeriggio.Parlando con il titolare ho subito fatto
presente di non aver nessun titolo di studio e nessuna esperienza
per lavori di marketing e impiegato allora lui con tono sicuro mi ha
detto che mi avrebbe inserito,eventualmente fossi stato scelto,nel
settore commerciale.Dopo aver compilato una scheda nella quale mi veniva chiesto nome
cognome indirizzo num di tel quanti componenti ci sono nella mia
famiglia e un giochetto di logica mi ha chiesto come mi
definisco,gli ho risposto ambizioso e lui lo ha scritto sulla
scheda.Mi ha salutato dicendomi che se fossi risultato idoneo mi
avrebbero ricontattato entro 48ore.Ho aspettato in trepida attesa e la chiamata è arrivata.Al secondo colloquio mi ha parlato di promuovere un macchinario medico,che viene dall'america e che non si può pubblicizzare per via del coinvolgimento della N.A.S.A.La mia risposta è stata affermativa.Mi ha detto che però avrei avuto bisogno di essere formato e quindi per una settimana avrei dovuto seguire un corso.
Essendo senza macchina andavo a piedi la mattina e al corso eravamo in una decina
circa,vedevo ragazzini secondo me svogliati,il responsabile chiedeva
di fissare dimostrazioni con parenti , amici , conoscenti e loro non
lo ascoltavano.Io mi sono messo subito all'opera ho fissato
appuntamenti con tutta la gente che conoscevo,sono andato da tutte
le parrucchiere della zona e presentandomi come un agente Kirby
cercavo di fissare appuntamenti.Ho cominciato a girare come una
trottola,sempre disponibile qualsiasi orario qualsiasi città,mi
facevo prestare la macchina di mio padre perchè non potevo andare a piedi.Il responsabile mi prometteva che sarei diventato manager,e
che qualora avrebbe aperto una filiale sarei diventato responsabile
con ottimi guadagni.Pensai che quando l'ufficio avrebbe integrato i
miei appuntamenti con i suoi 3 promessi(anche agli altri ma che
all'inizio stentava a dare)la cosa sarebbe stata ingestibile allora
ho comprato un'agenda,mi sono fatto stampare dei bigliettini da
visita e acquistato un auricolare bluetooth per non rischiare di
perdere punti dalla patente visto che la macchina era fondamentale
in questo lavoro.Demo su demo,ma nulla finchè il responsabile per
stimolarci ci ha detto che chi avrebbe fatto una vendita avrebbe
guadagnato 280euro anzichè 190.Gli altri chiedevano nero su bianco
ma io credevo che fossero solo svogliati.Ho fatto la vendita,ho
chiesto visto le spese che avevo di anticiparmi la provvigione ma il
responsabile mi ha detto che la provvigione veniva pagata solo al
saldo del Kirby.Ok arriva il fatidico giorno della consegna.Mi metto
in giacca e cravatta emozionato come pochi arrivo a casa della
signora insieme al mio titolare e gli consegnamo il Kirby,la signora
paga.Arrivati in ufficio mi aspetto i miei 280,ma il titolare
scrivendo subito sulla lavagna difianco al mio nome il primo
pallino,lodandomi dicendomi che su di me ha grossi progetti,che
presto mi sarei potuto permettere auto lussuose e quant'altro mi da
190 euro scusandosi ma visto le difficoltà dell'ufficio in quel
momento non poteva darmi bonus inventandosi mille scuse di vario
genere. Ok accetto vista la prospettiva.Vedevo gli altri ragazzi,non
presentarsi ai meeting,prendere in giro il titolare e mi dicevo che
ero l'unico ad essere fatto per il Kirby che questo lavoro non era
per tutti come continuava a dire il titolare.Una sera erano le nove
e un quarto c'era una nebbia che non si vedeva nulla il titolare mi
chiama e mi chiede se voglio andare a fare una demo alle 22 in
montagna ,gli dico che c'è nebbia e lui mi dice che il Kirby non può
fermarsi davanti a nulla… Mi faccio prestare la macchina da mio
padre,vado faccio la demo ma la vendita non si concretizza.Nel
tornare,vista la nebbia fittissima ho un incidente,esco di
strada,distruggendo la macchina.Mio padre rimane anche lui a piedi,e l'indomani mi reco nel "mio" ufficio Kirby e spiego il tutto al
titolare, che dandomi una pacca sulla spalla mi dice di non
preoccuparmi e che quando avrò una nuova macchina per me le porte del Kirby sarebbero state sempre aperte.Gli chiedo una mano per
ricomprarmela,ma lui mi dice che non può aiutarmi in alcun
modo.Visto che ero l'unico venditore in attivo gli chiedo come
avrebbe fatto e lui con tale faccia tosta mi ha risposto che gli
appuntamenti creati dall'ufficio li avrebbe fatti lui,mentre i nuovi
arrivati-perchè i colloqui continuano sempre- avrebbero portato nomi
nuovi e fatto nuove demos.Me ne sono andato sbattendo la porta e
ricontattando quelli che mi avevano aperto gli occhi scusandomi,così
ho fatto con voi,non vi ho ascoltato e spero che pubblicherete
questa mail così da aprire gli occhi ad altri ragazzi.Per concludere
la mia esperienza in Kirby è durata 4 mesi.
Cordialmente C.W.
Alla prossima




permalink | inviato da il 23/9/2006 alle 10:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

21 settembre 2006

La Kirby è una setta?-2

Salve amici.
Come promesso,torno oggi con la mia mini-inchiesta,per svelare i trucchi da prestigiatore di un circo di provincia,che i manager kirby usano per far scattare in voi la "Sindrome di Stoccolma".
Per chi non lo sapesse,in parole povere,è un meccanismo che porta i soggetti vittima di un rapimento,a solidarizzare con le ragioni dei loro rapitori.
Risulta molto curioso,vedere come in molti forum,degli ex kirbysti che hanno perso il lavoro o l'hanno abbandonato diano la colpa della rinuncia,non al macchinario costoso ed invendibile ma a loro stessi.
Anzi costoro,dopo aver buttato soldi e sudore marciado per chilometri in tutta la provicia,continuano a dire"la Kirby mi ha dato un opportunità che per mia massima colpa non ho saputo sfruttare".
Ci manca solo che aggiugano"sono una merda incapace di vivere tra la gente normale,meglio che la faccia finita con la vita".
Vedere ciao.it per credere.
Ho già parlato nel primo post,della funzione maligna dei cartelli,quindi passiamo alla seconda suggestione.
Essa avviene durante l'inutile terzo colloquio.
Mi convocano per questo colloquio facendomi fare 30 KM,solo per dirmi che ero idoneo ma avrei dovuto dare non il 100 ma il 101x100,per lavorare con loro.
Ma che ca**o,non lo potevate dire al telefono?
A parte questo,la Kirby sta mettendo in atto un sottile inganno,perchè se voi vi doveste tirare indietro scoperto l'inganno,o dopo aver faticato come un mulo albanese per niente,la colpa sarà solo vostra che non c'avete  messo l'impegno promesso,loro ti avevano avvisato prima.
Ma guarda che furbacchioni alla Kirby,con i loro trucchetti da setta segreta.
Per essere poi ben sicuri che il concetto sia chiaro,durante il cosiddetto"corso formativo" di 3 giorni,ripetono all'infinito che siete dei privilegiati a lavorare in Kirby.
Pensate vi dicono,agli operai ed agli impiegati che devono passare giornate intere a ripetere sempre gli stessi gesti in fabbrica, o dietro una scrivania.
Voi invece,inizierete sempre le giornate con un sorriso e con una sorpresa che scoprirete quando inizierete.
Mi pare evidente il paragone con una setta,che tende a denunciare il mondo come male e gli adepti come il bene,qui l'equazione è Kirby=bene,altro lavoro=male.
Tuttavia non sono degli sprovveduti,sanno bene cha al mulo oltre che il bastone bisogna dare la carota,ed ecco la carota Kirby:il meetting.
Per chi non lo sapesse,esso non è altro che una mezz'ora di musiche da discoteca,durante la quale tutti i manager ballano e scaricano la tensione(ma alle 10 del mattino mica si ha avuto il tempo di accumularla).
Naturalmente con giacca e cravatta potete immaginare il sudore,oltre che la musica era veramente troppo alta(forse in modo da stordire gli adepti della religione Kirby?)
A questa pagliacciata,seguiva poi,una serie di interviste a chi aveva venduto,e la distribuzione di medagliette a chi le aveva conseguite.
Già perchè in kirby,basta ottenere una stupida medaglietta,per sentirsi importanti.
Il fine di questo show però qual'è?
Ma naturalmente scatenare l'invidia in chi non ha venduto.
Dovete stare lì ad applaudire ed a mangiarvi il fegato per non essere riusciti a vendere.
Il presentatore,che era il padrone della filiale,lo diceva abbastanza apertamente,sperando così di spronarci a vendere per farlo arricchire.
A questo punto mi fermo poichè non voglio rendere il post troppo pesante e vi dò appuntamento alla prossima volta.
Ciao Luigi




permalink | inviato da il 21/9/2006 alle 18:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

19 settembre 2006

La Kirby è una setta?

Salve a tutti amici.
L'argomento di oggi può dal titolo sembrare quasi una barzelletta,vi assicuro non è così.
Ho deciso oggi di lasciar perdere gli argomenti semiseri e divertenti,per farvi vedere fin dove l'uomo può arrivare a distruggere se stesso pur di raggiungere un fine alquanto meschino,come sono i soldi,cancellando ogni residua traccia di umanità che alberga in lui.
Per farvi capire meglio,vi premetto che in ogni filiale Kirby,non appena entrati,troverete ad accogliervi una serie di cartelli "motivazionali" american style.
Cotesti cartelli,appesi su ogni centimetro libero della parete,recitano frasi ad effetto tipo:"Non lasciare che gli altri rubino i tuoi sogni" oppure "Se hai bisogno di una mano guarda in fondo al tuo braccio",o ancora"Molti per accontentarsi dell'argento non trovano l'oro.Punta al massimo"
Come avrete capito,l'azienda Kirby trasuda autostima da tutti i pori.
Bello direte voi,questa azienda oltre che darci "lavoro" ci aiuta a rafforzare l'opinione che abbiamo di noi stessi.
Questo è ciò che la Kirby come ogni buona sette tende a far credere.
Dietro questo mondo di iniezioni di autostima,promesse di viaggi in luoghi fantastici classe V.I.P.,macchine comperate con provvigioni miliardarie,si nasconde un mondo di marciume.
IL mondo del sepolcro imbiancato,decorato all'esterno putrefatto all'interno.
La rete tende a svilupparsi attorno a te non appena entri per il colloquio,attraverso i cartelli,continua a avvilupparti giorno dopo giorno tramite i metting,fino a cadere definitivamente non appenna decidono(dopo che gli hai dato nomi e nomi di amici e parenti)che non sei idoneo per questo lavoro,perchè sei un perdente.
Basta farsi un giretto sui vari forum e siti per consumatori,per verificare i giudizi che i Kirbysti riservano agli ex consulenti ed alle persone che non vogliono abbracciare la fede Kirby.
"Perdente""Fancazzista""Idiota".
Sono alcuni degli aggettivi più usati dagli adepti Kirby,mentre per loro il Messia Kirby ha promesso guadagni che vanno dai 95.000 euro al giorno fino all'apertura di una nuova filiale Kirby.
Tutto questo paradiso ha un rovescio,logicamente si tratta dell'inferno che alcuni sfortunati sperimentano nel momento che tanto per dare l'esempio,la direzione abbatte qualche "manager-dimostratore "poco produttivo.
Voglio citare poche frasi tratte dal libro di Michela Murgia "il mondo deve sapere",di cui vi è nel blog una recensione e vi consiglio di comperare.
"Anche qualche consulente oggi ha,suo malgrado,restituito il campionario.Da leggersi come:Perdente,non vendi,dacci il mostro indietro,bestia che non sei altro......." "il poveraccio quando è uscito era talmente sconvolto che ha avuto un collasso nervoso ed è stato necessario chiamare l'ambulanza per soccorrerlo......" "Che tipo di violenza emotiva,che pressione psicologica bisogna fare su un uomo di trent'anni,per farlo arrivare a vomitare in strada piangendo?Quanto deve arrivare a sentirsi merda un povero Cristo perchè non vende abbastanza aspirapolveri?"
Sarà questo l'argomento dei prossimi post,scaverò nel marciume per mostrarvi che tipo di violenza psicologica riescono ad istillare nella Kirby,e come ci riescono,portandovi anche una testmonianza interessante di uno dei cosiddetti "perdenti".
Una persona che a differenza di me ha creduto per diversi mesi nel "paradiso" Kirby,venendone poi disillusso.
Alla prossima volta
Luigi




permalink | inviato da il 19/9/2006 alle 12:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

19 settembre 2006

Sanremo Kirby 3

Salve,come vedete in questi giorni sto postando tantissimo,grazie alle canzoni che in tanti postano(e mi fanno postare).
In questo modo,si sta realizzando il mio progetto iniziale,che prevedeva un ampia partecipazione degli utenti ai contenuti del blog.
Vi preannuncio comunque,che è in preparazione un articolo vecchio stile tutto mio,dal sapore agrodolce che sono sicuro vi piacerà.
Abbiate pazienza si tratta di una cosa complessa e nel frattempo deliziatevi con le canzoni.
Per questa ringrazio Cisko che ha utilizzato la canzone "L' amore conta" di Ligabue  rinominata "La Demo conta"
La demo conta
Io e te ne abbiam vista qualcuna - vissuta qualcuna - ed abbiamo truffato per bene - io e te insieme mentre la nostra autostima piano piano andava giù e quando ti guardavi allo specchio volevi non essere tu.
E così hai ripreso a pezzare - aspirare e schiumare è andata come doveva - come poteva quanti acari restano dietro di noi
o brindiamo alla truffa o brindiamo a chi vuoi.
La demo conta la demo conta
conosci un altro modo per fregar la gente?
Nessuno ti dice che fai il pirla ma prima o poi quanti clienti se la sono presa con noi !
La demo conta io e te ci siam tolti le voglie ognuno i suoi sbagli
è un peccato per quelle promesse
false, incredibili e grosse
ti scelgono per truffare un pò in compagnia vendendo questo bidone che non vorrebbe manco mia zia.
La demo conta - la demo conta
e conta gli acari di chi tu credi tonto
Nessuno ti dice che fai il pirla ma prima o poi quanti clienti se la sono presa con noi !
Grazie a un dealer scemo
grazie a una ditta fantasma
grazie per i falsi premi
i tanti brevetti
per le iniezioni di falsa euforia
con la conseguente, inevitabile, malinconia
la demo conta
la demo conta
conosci un altro modo per fregar la gente?
Nessuno ti dice che fai il pirla ma prima o poi quanti clienti se la sono presa con noi !
la demo conta
la demo conta
per quanto truffi sai la gente non è tonta nessuno dice mai che sia utile
e forse qualche dealer ha truffato anche te
la demo conta...
la demo conta...
Bye bye




permalink | inviato da il 19/9/2006 alle 11:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

16 settembre 2006

Sanremo Kirby 2

Continuano le canzoni sul nostro amato"coso",questa volta ringrazio Ex pi**a Kirby per la canzone"Tanto, tanto, tanto" di Jovanotti chè è diventata così:
Che stai facendo? Aspiro
Che cosa cerchi? Un lavoro
Hai uno scopo? Non credo
Dove ti trovi? Ovunque ci siano demo
E come vivi? Aspiro, schiumo, pezzo e aspiro
Di dove sei? Friulano
Qual è il tuo aspetto? Più calvo di un tempo, e per niente normale.
A cosa pensi? Ai meeting.
Qual è il tuo impegno? Colossale.
Ed il tuo tempo? Quando non aspiro, banale.
CHe risultati hai? Bassi, bassi.
CHe risultati hai? Bassi, bassi.
Aspiro me, aspiro te, aspiro acari, aspiro pelle morta è che mi piace
Tanto tanto tanto tanto tanto
Come va il coso? Male.
Come va il coso? Ci insegnano a dire bene.
Come va il coso? Male.
Come va il coso? Dobbiamo dire Bene.
Aspiro me, aspiro te, aspiro acari, aspiro pelle morta è che mi piace
Tanto tanto tanto tanto tanto
Che cosa fai? Te l'ho detto...aspiro...
Quando sei in forma? aspiro, schiumo, pezzo e aspiro...
Innamorato del coso? E ti credo !
E lui ti ama? (...se mi avvicino al tubo...) A suo modo...!
Come va il coso? Male.
Come va il coso? Dobbiamo dire Bene.
Che vi dice il leader? Se non vendi...tuona!
E la concorrenza?...ce le suona!!!
Sei felice? No, son triste.
E le provvigioni? Chi le ha mai viste...
E la salute? Buona.
E la concorrenza?...ce le suona!!!
Cosa ti piace? Truffare.
Tra aspirare e pezzare? Aspirare.
Cosa ti piace? Sniffare.
Tra aspirare e schiumare? Aspirare.
Cosa ti piace? Aspirare.
Tra aspirare e pezzare? Aspirare.
Cosa ti piace? Truffare.
Tra aspirare e schiumare? Aspirare.
Continuate a scrivere ragazzi che ci divertiremo
Ciao




permalink | inviato da il 16/9/2006 alle 19:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

13 settembre 2006

Sanremo Kirby

Salve amici,in questi giorni mi sono imbattuto in una canzoncina scritta da un utente(nickname piccolo anonimo),che propone di scrivere canzoni adattandole alla nostra azienda preferita.
La riporto qui invitando chiunque di voi,a postare canzoni per proclamare il nostro amore per la beneamata azienda.
Possiamo iniziare con "Una Vita da Mediano" che per l' occasione diventa
"Una Vita da Kirbiano" !!!
Ecco il testo modificato:
Una vita da Kirbiano a regalar igienizzazioni, nato senza neuroni buoni, lavorare coi cog***ni.
Una vita con il "coso" in mano con dei compiti precisi a pezzare certe zone ad aspirare generosi
lì, sempre lì, a far demo finchè c’ hai parenti stai lì.
Una vita da Kirbiano di chi vende sempre poco che le demo buone devi darle a chi, semmai, ti paga poco.
Una vita con il "coso" in mano che la filiale non t’ ha dato né auto, né cellulare né buoni pasto… che peccato !!!
lì, sempre lì, a far demo finchè c’ hai amici stai lì.
Una vita da Kirbiano da uno che si brucia presto perché quando hai aspirato troppo devi mollare e ad altri sfigati fare posto.
Una vita da Kirbiano aspirando anche i maiali, anni di acari, polvere, digiuni e, casomai, gran bruciori anali.
lì, sempre lì, a far demo finchè trovi i nomi stai lì…
Bye bye




permalink | inviato da il 13/9/2006 alle 11:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

11 settembre 2006

John Kirby ovvero RA reincarnato

Salve amici,oggi affrontiamo 1 argomento della massima importanza,1 dei principi basilari del mondo Kirby:Energia.
Gli pseudoscienziati N.A.S.A. che lavorano nel tempo libero per la beneamata azienda hanno infatti risolto il problema energetico del mondo.
Smentendo Einstain ed i principi dell'entropia,hanno creato un prodotto che consuma solo 600 Watt ma produce un energia pari a 3 cavalli(per inteso il cavallo è pari a 736w;736x3=2208).
Come hanno fatto i nosti eroi?
Semplice hanno creato il moto perpetuo grazie ad 1 ventolina che amplifica la potenza.
Peccato che mister Kirby abbia dimenticato 1 piccolissimo particolare:nulla si crea e nulla si distrugge,l'energia puo essere trasformata sotto varie forme e veicolata,ma nella sua trasformazione(mai creazione)una parte sarà sempre dispersa come calore.
Certo resta sempre il dubbio che John Kirby fosse in realtà il dio egizio del sole Ra,questo spiegherebbe tutto ma chissà perchè ho difficoltà a crederlo.
Scoperta la prima bugia(delle tante propinate dalla Kirby),passiamo alla seconda.
Se il Kirby ha 3 cavalli,dovrebbe consumare come sopra detto 2208w,orbene se in una casa il massimo erogabile con un contratto standard è di 3000w,significa che durante il picco di accensione l'energia dovrebbe saltare ad ogni piè sospinto.
Forse non serve neanche arrivare al picco per vederla saltare,se un solo apparecchio consuma più di 2/3 del massimo erogabile.
Non vi preoccupate eccessivamente amici,se siete stati cosi incauti(ma spero di no)da aquistare il "coso",dovete sapere che in realtà il Kirby consuma solo1200w.
Certo non è un consumo superiore a quello di altri elettrodomestici,ma è altra cosa rispetto ai 600w che i rivenditori spacciano come consumo effettivo(consuma come un phon dicono).
In conclusione:bugie su bugie(come al solito)scopriamo anche oggi come i rivenditori "dimentichino "di dire alcune cose,quando non cambiano la realtà.
Di energia non risparmierete nulla al contrari di quello che vi dicono,ma tanto ormai alle fregature Kirby siamo abituati.
Se avete qualche suggerimento utile per correggere o migliorare questo articolo(dato che non sono un elettrotecnico)non esitate a postare e provvederò.
Alla prossima
Luigi




permalink | inviato da il 11/9/2006 alle 13:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

3 settembre 2006

Quei truffaldini della Kirby

Salve a tutti cari amici,sono tornato dalle vacanze più agguerrito che mai e vi presento un novo post,spero vi piaccia.
Pronto?Sono Tizia e Gaia della ******** di *****.La nostra azienda sta cercando nuovo personale da inserire in varie mansioni manageriali,grazie all'apertura di nuove sedi.Le interessa?Questa è una tipica telefonata che chiunque di voi,ovunque vi troviate,potreste ricevere.
Penserete sicuramente"cacchio è il mio giorno fortunato,la gente va in giro a cercare lavoro ed invece è il lavoro che cerca me.Manageriale addirittura,sicuramente hanno riconosciuto una persona di gran classe e cultura come me".
Ma dopo il lieve stato di euforia,se siete stati cosi incauti da prendere un'appuntamento sarete assaliti dai dubbi.
Infatti nel mentre siete al telefono,ilcervello è concentrato sulla cornetta e non vi farete troppe domande sul perchè
1chiamano propio me invece di aspettare un mio curriculum come tutte le aziende.
2 chiedono se conosco altre persone che vogliono lavorare o cambiar lavoro,invece di rivolgersi al collocamento come tutte le aziende.
3 ti offrono lavoro manageriale anche se non sanno che studi hai fatto e quali esperienze lavorative vanti.
Tutte queste domande e tante altre ti vengono solo dopo,e propio su questo la telefonista gioca,si perchè lei prende la percentuale sugli appuntamenti fissati.
In fondo non me la prendo con lei,anche se il lavoro a cottimo è vietato in Italia,una certa azienda lo ha reintegrato nel Belpaese.Quale?Ma si lo sapete gia,la benemerita Kirby
In effetti parlando della mia esperienza diretta con la Banda Bassotti,alias Kirby,ho accennato a questi punti,ma sinceramente meritavano di essere approfonditi.
Almeno per tentare di far capire ai vari Kirbysti che mi minacciano ed insultano,che non sono stato io che sono andato a cercare la Kirby.
Sono loro che mi hanno chiamato con inganni e false promesse.
Sono loro che mi hanno proposto un lavoro "manageriale".
Sono loro che parlano di varie mansioni.
Le cosiddette "varie mansioni"sono solo due.
O fai la telefonista(per questo assumono solo ragazze,che al telefono paiono più rassicuranti degli uomini),o fai il/la manager che altro non è che un/una venditore porta a porta.
Ai caporioni della Kirby non frega poi molto delle persone,dopo che hai venduto il Kirby ai tuoi parenti ed hai cacciato i primi cento nomi puoi anche andartene,anzi meglio se te ne vai.
Alla Kirby tanto vi è un continuo ricambio di gente che viene chiamata ignara al telefono,che prenderà il tuo posto,ma intanto ai nominativi che hai dato per fare la dimostrazione,continueranno a chiamare dicendo che vai tu,fidando che la gente sapendo che è per un conoscente accetta.
Se non sono questi metodi disonesti......
Una piccola domanda,tanto per tornare alla telefonata iniziale.
Perchè dalle telefoniste il nome Kirby non viene mai fatto?
Avete forse qualcosa da nascondere a parte la faccia?
Io penso di si




permalink | inviato da il 3/9/2006 alle 13:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa

9 agosto 2006

La pubblicità comparativa della Kirby-2

Salve amici,siamo alla seconda parte del post dedicato alle tecniche di vendita Kirby.
Ruolo fondamentale nelle strategie della Banda Bassotti,alias Kirby riveste il "tester della salute".
Cosa sarà mai questo misterioso tester ideato senza dubbio dalla N.A.S.A.?
Niente più che una pezza nera che si attacca dietro "al Kirby per farti vedere dove dormi.
Mi spiego,quando si effettua la dimostrazione,tutte le cose che si fanno vedere,bene o male le fanno anche gli altri aspirapolvere,ragion per cui l'elemento negativo(così definivano nei 3 giorni di corso il marito)potrebbe tentare di dissuadere la "preda"casalinga dall'aquisto.
In quel momento il consulente tira fuori l'asso di briscola.
Quello che nessun altro aspirapolvere può fare.
"Signora mi porti nella stanza da letto che le igienizzo il materasso",dice lo "squalo".
"A quel punto la signora si innammora del Kirby"(sempre parole testuali sentite al corso),perchè vedrà che passando il Kirby sul materasso vengon via tutti gli acari e la pelle morta,e dice lo squalo"vede signora dove dormite?Non vuole vivere in un ambiente pulito?Tutto questo vi porterà sicuramente allergie,e poi il Kirby è un 'igienizzante,si scarica dalle tasse".
Bugia anzi doppia bugia,difatti:
1Le allergie non vengono per gli acari dei materassi con cui l'uomo ha convissuto dalla sua nascita,ma solo da quelli della polvere,ben diversi.Senza contare che le allergie sono genetiche,non appaiono dall oggi al domani,e men che meno dal contatto continuo con gli acari,come vogliono far credere i consulenti Kirby.Basta chiedere ad un medico.
2 Il Kirby non si può scaricare dalle tasse come un igienizzante,questo si può fare negli U.S.A. non in Italia.Basta chiedere ad un commercialista.
Ma la cosa che mi chiedo è:"Dopo che ho passato il Kirby per terra è igienico passarlo sul materasso?"
La domanda una volta è stata pure fatta alla mia Team Leader,la quale ha risposto"il Kirby si autoigienizza ad ogni passata,non vi è alcun problema".
Ma se così fosse,perchè quando ho poggiato le pezze nere sul tavolo del "dottore"del controllo lui ha detto"non le mettere lì" ed io"ma le ho pulite","con l'acqua?","No,col Kirby","allora non sono pulite,toglile di lì che schifo".
Mistero della Kirby.
Vi saluto e vado in vacanza per 15 giorni,ci si rivede a settembre con nuove cronache Kirbyane.




permalink | inviato da il 9/8/2006 alle 13:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

8 agosto 2006

Ricevo e pubblico

Ho ricevuto questo commento da un'ex Kirbysta,delusa e disillusa dalla perfida azienda.
Mi sembra giusto pubblicarlo perchè contiene informazioni utili per chi voglia ottenere,o almeno tentare di ottenere giustizia.
"Salve a tutti, sono un ex della Kirby addirittura qualificata TD sicuramente chi ha fatto questo lavoro saprà che è il primo passo x diventare milionari, ma peccato che x un capriccio di un FD mi ritrovo senza distribuzione ma soprattutto senza niente dopo tre anni di duro lavoro, mi vergogno io stessa di aver creduto a mille lavaggi di testa, ricordo ancora il tuo successo è qui, grande stronzata. Cmq ho aperto un comitato per far valere i nostri diritti se volete partecipare fatelo tramite la mia e-mail miss.sole@yahoo, il comitato ha già contattato Striscia la Notizia a settembre dobbiamo incontrarci, l'unione fa la forza. Ciao"
Mi dispiace perchè non ha inserito il suo nome,grazie comunque.




permalink | inviato da il 8/8/2006 alle 12:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

1 agosto 2006

La pubblicità comparativa della Kirby

Salve cari amici,torno a voi dopo un lungo silenzio,dovuto in parte al caldo che mi ha "fritto" il cervello,sicchè non venivano nuove idee,in parte alle vacanze che ho trascorso.
Bando alle ciance,passiamo subito all'argomento principe:ovvero la pubblicità comparativa del Kirby.Infatti cari amici Kirbyani,dovete sapere che il "coso"si vende porta a porta, non per far arricchire i capoccia del Kirby con cifre spropositate,senza spendere un fico di pubblicità(che cattivoni siete a pensare così),ma perchè la N.A.S.A.,impedirebbe alla Kirby di far pubblicità.
Se non siete caduti dalla sedia a forza di risate,vi aggiungo che molta gente tenda a credere a tale panzana.
Ora riprendetevi smettete di ridere e continiuamo.
In un precedente post vi ho già chiarito,comela suddetta agenzia spaziale non abbia nulla a che fare col "coso stellare"ma tralasciamo per il momento questo argomento e concentriamoci sulle prove che il venditore ambulante(o astronauta?)del Kirby effettua.
In primo luogo vi chiede di portare la vostra vecchia aspirapolvere e passarla su un dato punto del pavimento.Sulla parte appena pulita strofinerà un filtro bianco,calcando il più possibile e vi farà vedere come vi sia ancora dello sporco.
Passerà quindi il Kirby con il tester(aggiungendo che il tester lo rende 3 volte più rumoroso,non è vero,è sempre così ma lo dice per non far spaventare l'acquirento col rumore infernale),e subito dopo sullo stesso pavimento ripasserà il filtrino,inutile dire che in questa seconda passata,la mano non sarà calcata,anzi quasi non toccherà terra,ed il venditore potrà dire"vede signora come il Kirby pulisce a fondo dove il suo aspirapolvere non può arrivare".Non importa che voi abbiate un Hoower,un Philips o un "odiato" Folletto.
Tutto ciò che non è Kirby non è buono,niente può stare al confronto del Kirby.Naturalmente il filtrino sarebbe ugualmente sporco se il venditore calcasse la mano allo stesso modo,ma questo già lo avete capito.Vi rimando al prossimo post per parlare del "tester della salute" sui materassi,dato che il gran caldo mi spinge a post più brevi,ma prometto di non lasciarvi più tanto a lungo senza mie notizie

Bye bye




permalink | inviato da il 1/8/2006 alle 14:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

12 luglio 2006

Il pacco stellare della Kirby

Salve a tutti aficiondos delle cronache Kirbyniane.
Oggi l'argomento che affronteremo riguarda il "pacco stellare" della kirby,ovvero i brevetti della NASA.
Tra le tante panzane sbandierarate dai venditori Kirby(sacco disegnato dalla Levi's,design della Mercedes)quella più clamorosa riguarda i brevetti,18 in tutto che la Kirby avrebbe avuto dalla Nasa.La mia Team Leader disse ad una potenziale cliente"i nostri scienziati progettano i missili oltre che gli aspirapolvere,quelli della Folletto solo aspirapolvere".
Ora già questo di suo è abbastanza ridicolo,comunque ho voluto verificare le affermazioni sul sito ufficiale della Kirby,e qui iniziano le sorprese.
Difatti sul sito si scopre che i brevetti Nasa,anzi il brevetto Nasa esiste,però non sono 18 come detto sia nei colloqui,nel secondo e terzo per la precisione,sia nel corso,ma uno solo.Mi sono detto e vabbè non son propio bugiardi,ma sentite come recita il sito kirby:"
L’unità di potenza basica è ora dotata di una ventola più robusta e resistente, riprogettata in collaborazione con la NASA".
Non fatta dalla NASA ma riprogettata in collaborazione con essa,il che vuol dire,in parole povere,che la Kirby ha semplicemente acquistato il brevetto di una singola ventolina dalla Nasa come qualunque azienda può fare.La sensazione che si fa strada nel mio cervello è questa,non è che la kirby usi il nome della NASA come un cavallo di Troia per darsi una patinata di credibilità?Il dubbio è molto forte.
Arrivederci alla prossima puntata con il Magic World of Kirby




permalink | inviato da il 12/7/2006 alle 13:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

7 luglio 2006

Gli improbabili venditori Kirby

Salve a tutti,dopo i vari finti capoufficio e professori di ruolo,vi presento un parziale elenco di improbabili venditori Kirby,spero vi divertiate a leggerlo quanto io mi sono divertito a scriverlo.Buon divertimento.
1)Salve sono Rino Gattuso,quando giocavo al Milan e nella nazionale mi sentivo 1 fallito;ora frego la gente rifiandogli il kirby,l'ho dato anche a Lippi e Del Piero,guadagno 1 milione di euro al giorno e quando sarò DT ne guadagnerò 3.
Con i soldi guadagnati mi comprerò i diritti televisivi del calcio,del mondiale,dell europeo e del Kirby footbaal club,la Kirby x premiarmi mi darà 1 stupida medaglietta.
2)Salve sono Silvio Berlusconi quando ero capo dell opposizione mi sentevo 1 fallito;ora frego la gente rifilandogli il Kirby l'ho dato pure a Fini,Casini e Bossi,guadagno 1 milione di euro al giorno e quando sarò DT ne guadagnerò 3.
Con i soldi guadagnati mi comprerò giornali e televisioni in tutta europa e la Kirby mi darà 1 stupida medaglietta.
3)Salve sono Romano Prodi quando ero presidente del consiglio mi sentivo 1 fallito;ora rifilo la fregatura Kirby alla gente,l'ho dato a tutti i leader dell Unione,guadagno 1 milione di euro al giorno e quando sarò DT ne guadagnerò 3.
Con i soldi comprerò tutte le centrali elettriche francesi e quelle russe e pure l'ENEL e la Kirby mi darà 1 stupida medaglietta.
4)Salve sono il ministro Padoa Schioppa quando ero ministro mi sentivo un fallito;ora rifilo la fregatura Kirby alla gente,l'ho dato a tutti i ministri,guadagno 1 milione di euro al giorno e quando sarò DT ne guadagnerò 3.
Con i soldi guadagnati sarò in grado di costruire il ponte sullo stretto,la TAV,ed estiguere il debito pubblico,mentre la Kirby per premiarmi mi darà una delle sue stupide medagliette.
 5)Salfe sono Papa Ratzinger,quando ero Pontefice mi sentifo 1 fallito;ora frego i fedeli rifilandogli il Kirby,l'ho fenduto a tutto il Faticano guadagno 1 milionen di euro al giono e quando sarò DT ne guadagnerò 3.
Con i soldi guadagnati abolirò l'8 per 1000 e potrò pagare l' ICI sul cupolone,la Kirby mi premierà con ein sua stupita medaglietten.
6)Salve sono Massimo Moratti,prima da presidente dell Inter e petroliere mi sentivo 1 fallito;ora rifilo la fregatura Kirby ai tifosi,l'ho dato anche ad Adriano e Materazzi,guadagno 1 milione di euro al giorno e da DT ne guadagnerò 3. Con i soldi guadagnati potrò comprarmi tutte le squadre di serie A e B ed i diritti televisivi sul campionato, la Kirby mi premierà con 1 stupida medaglietta e sponsorizzerà le mie squadre
7)Salve sono il Sultano del Brunei,prima a comprare auto di lusso ed amoreggiare con modelle tutto il giorno mi sentivo 1 fallito;ora rifilo la fregatura Kirby a tutti i sudditi del sultanato,l'ho dato pure ai presidenti della Lega Araba,guadagno 1 milione di euro al giono e quando sarò DT ne guadagnerò 3.
Con i soldi guadagnati potrò comprarmi tutti i pozzi petroliferi del medio-oriente mentre la Kirby per premiarmi mi darà una delle sue stupide medagliette
8)Salve sono Bin Laden,prima a programmare la guerra contro gli U.S.A. tutto il giorno mi sentivo 1 fallito;ora rifilo la fregatura Kirby a tutti i mussulmani,l'ho dato pure al Mullah Omar ed Adel Smith,guadagno 1 milione di euro al giono e quando sarò DT ne guadagnerò 3.
Con i soldi guadagnati potrò fare attentati terroristici per i prossimi 50 anni.
Se avete altri improbabili venditori da consigliarmi,scrivete il testo nei commenti e provederò ad inserirlo. Ciao




permalink | inviato da il 7/7/2006 alle 11:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa

4 luglio 2006

La kirby si difende su Internet:parte 2

Salve a tutti amici.
Torno oggi a segnalarvi i curiosi trucchetti della Kirby;cotesta sciagurata azienda difatti, si intrufola nei siti internet dei consumatori,nel vano tentativo di risollevare la sua immagine.
Dopo il professore di ruolo che ha lasciato tutto per diventare Kirbysta,adesso abbiamo nientepopodimeno che l'ex "capoufficio del ministero degli interni".
BUMMMMMM.
Avete capite capito bene amici?Questo ex dirigente avrebbe lasciato il suo posto fisso dirigenziale,con stipendio da circa 5000 euro,per andare in giro a pulire le case delle persone,vendendogli aspirapolveri.
Rimpianti per il vecchio lavoro?Nessuno naturalmente,ora infatti il dirigente guadagna 90000 euro al giorno.Anche lui naturalmente,sarà dotato di cloni e della slitta di Babbo Natale (ricordo che la provviggione è 200 euro circa,questo tizio quindi vende circa 450 Kirby in 24 ore,alla media quindi di 18,75 secondi a Kirby senza contare le dimostrazioni della gente che non si compra il "coso").
A parte tutte queste considerazioni la Kirby dove la mette la dignità?
Un conto è dire "ho una solida posizione,faccio il dirigente al ministero degli interni",altro è"sono un dimostratore pulisco la merda di acaro in casa della gente".
Ma non capiscono i Kirbysti che con queste stupidate si rendono ridicoli?Ma veramente pensano che qualcuno creda a quete vaccate?
Già mi vedo,l'ex dirigente a ringraziare la moglie del suo ex usciere per aver comprato il "coso".La mattina poi questo signore,che minimo avrà 50 anni per aver raggiunto il livello dirigenziale,si scatena al mitico Metting della Kirby ballando musiche da discoteca come un ragazzino,ma perfavore andate a cag**eeeeeeee.
L'unico professionista presente al corso di tre giorni che ho visto,appena ha sentito di cosa trattava il lavoro,ha detto"ma scherziamo:io sono un manager di hotel  e devo andare a vendere aspirapoveri?".Detto questo si è alzato e se ne è andato.
Per favore Kirbysti mettete altre storie simili su internet che ce fanno tanto ridere.
Ciao a tutti.




permalink | inviato da il 4/7/2006 alle 12:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

28 giugno 2006

We are the world:ovvero Kirby nel mondo

Carissimi Lettori nonchè aficionados del robot Kirby,gioite,ed ascoltate le parole di chi ha fatto un giretto su vari siti europei,ed americani per scoprire cosa ne pensano all'estero del nostro "amato" Kirby.
1)U.S.A.
La prima sorpresa l'ho avuta dagli U.S.A;infatti il Kirby è una macchina americana fatta per gli americani,che hanno la moquette ovunque,dove devo dire che il Kirby fà onestamente la sua bella figura.
Mi aspettavo che il Kirby in patria avesse solo elogi,non è così.Intendiamoci negli States nessuno critica il costo della macchina,che varia dai 1200 ai 1800 dollari,pochissimi in confronto ai 4000 euro nostrani.Ma si critica l'invadenza dei venditori(ogni mondo è paese),la rumorosità(idem),la carenza di assistenza(bis idem).
Discorso diverso và fatto per l'Europa.
2)U.K.
In Inghilterra si torna alla pecca principale del "coso":il costo.Non ricordo l'importo preciso in sterline ma è l'equivalente dei nostri 4000 euro,oltre a quanto detto prima per gli U.S.A,minori critiche però per il sistema di vendita.Forse la riservatezza Brithis prevale sul sitema piratesco di smercio.
3)Francia e Spagna. 
Quanto a critiche risultano fotocopie dell'Italia.Particolarmente interessante soprattutto il sito spagnolo di Ciao.Se avete problemi con la lingua usate un traduttore automatico,ma vi assicuro che il senso si capisce comunque lo stesso.Oltretutto in questi paesi come in Italia si preferisce il marmo,dove il "robot"risulta alquanto scadente,almeno a sentire il test di Altroconsumo,che l'ha classificato come "aspirapolvere mediocre".

Non sono andato su altri siti europei perchè francamente di tedesco od olandese,non capisco una virgola,ma immagino che anche lì i problemi siano gli stessi.Sarebbe stato interessante però,sapere cosa succede in quei paesi nordici dove usano il parquet,e dove il Kirby fa figure,se possibile,peggiori che sul marmo.Una donna di servizio mi ha detto"col Kirby il parquet viene una m***a".
Viva il Kirby che ha unificato l'Europa,si negli accidenti che mandiamo a mister Kirby e alla sua azienda piramidale.




permalink | inviato da il 28/6/2006 alle 13:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

27 giugno 2006

La Kirby si difende su Internet

Salve a tutti cari lettori,girando nei giorni scorsi in vari siti dove si scambiano pareri i consumatori,ho notato 1 cosa alquanto singolare.La Kirby,deve aver messo su un team apposito,per tentare di intrufolarsi in detti siti e dare di sè un immagine diversa dalla realtà.
Basta andare a vedere ad esempio il noto sito Ciao.it,potrete trovare accanto ai tantissimi consumatori che si lamentano del macchinario infernale,qualche venditore del macchinario(molti dichiarano espressamente di esserlo)che magnifica il Kirby e le sue possibilità di guadagno.
Tra le storie più stravaganti,un ex insegnante di ruolo che ha lasciato tutto perchè si sentiva un fallito(nonstante l'abilitazione ed il concorso superati)ed ora col suo nuovo lavoro(magari vende ai suoi stessi  ex studenti),guadagna badabenbadabenbadaben 88000 euro al giorno,e non appena salirà di livello,e diventerà DT arriverà a 196000.
Avete letto bene amici?Questo pseudolaureato,considerato che la provvigione è circa230 euro,venderebbe Kirby ad una media di 352 "cosi" al giorno,per uno stipendio annuo di 32485000 euro.Ma per fare tutti questi appuntamenti che cosa hanno?La slitta di Babbo Natale.
Vendendo ad 1 media cosi elevata,la Sardegna,sua regione di provenienza sarà satura,quindi aspettiamoci di vedere la slitta di Babbo Natale solcare i cieli a Ferragosto,per regalaci i Kirby al modico prezzo di 4000 euro.
Un offerta imperdibile.Comunque date un occhiata alla valutazione complessiva degli utenti su Ciao.
Il Kirby è dato in nona posizione su nove aspirapolveri recensiti.Non vi fà riflettere sulla vera utilità del coso?
Ciao a tutti ed alla prossima




permalink | inviato da il 27/6/2006 alle 12:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

21 giugno 2006

Lo squalo:ovvero il Team Leader

Salve a tutti,oggi voglio analizzare una delle figure più bieche del variegato mondo Kirby.
Codesto losco figuro,il Team Leader segue i ragazzi appena inseriti nella Kirby,li conduce nelle visite ai clienti nei primi tre giorni,ovvero i parenti che porta il ragazzo stesso.
Si perchè i primi nominativi li deve fornire il neoassunto(senza contratto),solo per aiutarlo però per non metterlo in imbarazzo con estranei;e si alla Kirby sono propio dei benefettori.
Sempre per puro caso,il maggior numero di vendite si effettua in questi giorni,come mai?Semplice:è chiaro che le mamme e le zie del ragazzo credono(e il team leader lo dice a chiare lettere)di aiutare il ragazzo a far carriera nella benemerita azienda.
Non comprate il Kirby?Ma che zozzoni cattivi,la vostra casa è un letamaio e voi non volete aiutare il ragazzo che è vostro parente;dice lo squalo
Dateci almeno dei nomi,tanti nomi,perchè se non ci sono almeno cento nomi,il ragazzo non potrà partire ed entrare nell'olimpo dei venditori Kirby.
Ma non vedete che grande sconto possiamo farvi solo perchè oggi c'è il vostro parente?(uguale al falso sconto che hanno tutti)
Insomma quanto a bassezza il Team Leader viene superato solo dal Distributore di Zona.
Nei prossimi giorni,tornerò a parlare delle varie figure professionali(ma de che?) e del magic world of Kirby.
Se mi volete aiutare postate nei commenti e io provvederò ad inserirli nel diario
Ciao
Luigi




permalink | inviato da il 21/6/2006 alle 18:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

18 giugno 2006

IL MONDO DEVE SAPERE

Ragazzi consiglio a tutti coloro che vogliono conoscere a fondo il mondo Kirby,il libro di Michela Murgia"Il mondo deve sapere",edito da ISBN.
Ha lavorato per un mese come call center di una delle tante agenzie Kirby,facendosi una vera e propia culture sull imbroglio e sui metodi Kirby:"
Essenziale per prendersi la laurea in Scienza della Turlupinazione è vedere almeno una volta una "demo" fatta a regola d’arte".
Questa è una delle tante perle tratte dal libro che vi assicuro si legge da solo.
Riderete fino alle lacrime leggendolo:"
Le mie colleghe sono dei cessi immani. E’ una fortuna che la televendita non avvenga in video chiamata, altrimenti non darebbe l’appuntamento nemmeno Edward ManiDiForbice.
Questo è il suo sito http://www.michelamurgia.com/
Un grazie a Michela che mi ha fatto passare alcune ore di divertimento e buona lettura a tutti




permalink | inviato da il 18/6/2006 alle 20:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

8 giugno 2006

L offerta di lavoro

Salve a tutti voglio raccontarvi la mia esperienza tragica in Kirby,.L imbroglio si svolge in piu fasi.

1° fase il reclutamento.
Ti chiamano a casa chiedendo se ce qualcuno che deve lavorare,io e mio fratello abbiamo risposto si e ci hanno fissato 1 appuntamento x il giorno dopo;gia che ti chiamano a casa pare strano, cmq ci vado,mi fanno compilare 1 specie di test psicologico(delle mie esperienze non gli frega poi tanto)al colloquio se si vuole si può partecipare insieme(anche questo è strano)si tratta di 1 lavoro manageriale x 1 multinazionale ci dice la signorina.
Vi faremo sapere, richiamano avete superato il 1°colloquio domani il secondo.Di nuovo si va insieme e ci dicono che avremo un fisso mensile di 750 euro e un variabile di altrettanto, non vogliono venditori ma gente che illustri il loro prodotto (dicono 1 macchina x le allergie)a dei loro clienti referenziate e se questi sono interessati si passa la cosa al settore vendita.Passiamo anche questa fase al 3° colloquio ci chiedono il massimo d'impegno xchè ci hanno giudicati idonei x il corso di 3 giorni.
 Se il primo giorno si supera si passerà al corso vero e propio la cui durata è 3-5 mesi,tutto retribuito.
2°fase il corso di tre giorni.
Il primo giorno ti fanno entrare in una salettta con musica dove ti presenti alla classe di circa 60 persone (i futuri manager sono al 90% buzziconi e tamarri) ti spiegano la vita di tale John Kirby che ha inventantola lavatrice e la lavastoviglie(ma guarda tu che sorpresa!!) il 2° investitore al mondo dopo Bill Gates(che forse lo ha superato solo dopo la morte avvenuta una 50ina di anni fa)ti dicono la verità sul lavoro manageriale in cui devi vendere aspirapolveri,i clienti referenziati quelli si ci sono però li referenzi tu in quanto sono tuoi amici e parenti che devi andare a trovare se ne fai almeno 10 ti danno 150 euro ma in realtà fanno in modo di fermarsi a 9.Mi danno il foglio dove inserire appuntamenti e dicono che sono idoneo.Il giorno dopo siamo circa 30, qualcuno piu in là negli anni lo hanno scartato la maggior parte visto la porcata non si è ripresentata.Ci fanno conoscere il Kirby 18 brevetti NASA carliga come gli aerei bla bla bla.
Il giorno dopo corso di solo mezza giornata conosceremo gli affiancamenti.Si comincia andando a mangiare col tuo manager che ti offre il pranzo e poi via al lavoro dai poveretti(tutti tuoi amici e parenti che hanno accettato).
3°fase la vendita.
Si va in giro a cercare di far vedere come pulisce bene il Kirby e come siete sporcaccioni voi,ma prima chiedono nomi, tanti nomi di gente perchè io lavorerò in affiacamento col manager 3 giorni e se non faccio 100 nomi non posso cominciare a lavorare(solo ora lo scopro)qualcuno me li da qualcuno no cmq riesco a farne 100.Di Kirby ne vendo 1 solo il metodo di vendita è fenomenale: quanto costa il Kirby? 3950 euro ma visto che oggi c è il ragazzo l'ufficio vi fa uno sconto,si chiama il dottore al telefono un buzzurro  ex animatore con la 3° media ma Dottore è + rassicurante ed il prezzo scende a 2400 in comode rate con una finanziaria che fa lievitare il prezzo, ma questo non lo dicono.
Se nonstante questo non compri sei 1 sporcaccione di 1 categoria.So io le figuracce fatte con amici che non volevano comprare e la tizia che insisteva.Per 3 giorni ho fatto i miei appuntamenti gli altri 4 giorni ho accompagnato la tizia in suoi appuntamenti dati dall'ufficio e lì scopri che ogni giorno devi dare almeno 25 nomi se no non ti fanno lavorare.
La giornata inizia alle 9,alle 10.00 inizia il meeting (di cui parlerò dopo) alle 11 il primo appuntamento pausa dalle 13 alle 15 e poi di nuovo in macchina fino alle 21.Circa 12 ore di lavoro.
Al corso dicevano che 1 persona su 4 compra il Kirby in quella settimana ho venduto solo 1 Kirby ad una persona che conoscevo, degli estranei nessuno lo voleva.
4° fase il corso.
Qui viene il bello il corso di 3-5 mesi stipendiato in realtà non esiste è solo il tempo che ci metti a vendere 12 kirby e guadagnarti la 1 stupida spilletta(ma che siamo nell esercito?)se non arrivi a farli te ne vai,il fisso non c'è devi fare 60 dimostrazioni per averlo(materialmente impossibile)dopo aver venduto 15 cosi ti affiancano 1 squadretta di giovani appena presi dai corsi e guadagni anche dalle loro vendite e finchè non arrivano a 12 vendite,ti assegnano anche a te il pallino della loro vendita,se fai 15 pallini cioè vendite(tra tuoi e dei ragazzi)in un mese sali di grado dopo aver fatto x 5 mesi 15 pallini apri 1 tuo centro,poi ci sono altri meccanismi e scalette ma è inutile parlarne ci arrivano in pochi lì.
Ti promettono 1 cell aziendale ma non è vero spendi solo tanta benzina per andare in paesi della provincia(io sono di Bari città) e spendi soldi al cell tuo altro che aziendale.
Cmq i + furbi lasciano dopo i 3 giorni dei tuoi contatti xchè li si che si guadagna tanto la macchina la usa il manager e gia con 4 Kirby venduti ti danno 2000 euro(ti fanno vedere tanti soldi prima di arrivare alla verità) e a chi portava piu nomi del corso però da 600 in sù davano pure 1 viaggio, il famoso viaggio a chi portava piu di 600 nomi comprendeva però solo il pernotamento,trasporto e vitto erano a carico tuo.
Fase conclusiva il truffameeting.
La mattina quando arrivavo alle 9 dovevo attendere 1 ora e passa che iniziasse il meeting,che non è mica 1 riunione aziendale ma una mezz'ora di balli da discoteca(pensate come si sudava vestiti in giacca e cravatta)seguiti da 1 altra mezz'ora di interviste a chi aveva venduto il giorno prima il kirby(ma come hai fatto, ma che bravo bla bla bla).Poi x chi non ha fatto le 12 vendite c'è la clinica(corso su come imbrogliare la gente 2 ore di fate questo, tentate quello, rispondete cosi bla bla bla).Uno dei premi piu ambiti era il viaggio Kirby per i migliori venditori Kirby in classe VIP,io personalmente non ne so granchè,però ho saputo soltanto di persone che sono andate ai meeting nazionali a Roma pagando di tasca propia(ci sono ogni 6 mesi)il sospetto è che anche il viaggio a Marbella,New York o altre località famose non esista se non per i capoccia Kirby.
Ragazzi non fatevi fregare vi diranno tante stronz.te,per indurvi ad accettare,nei primi 3 giorni di vendite con i vostri nomi vi faranno vedere i soldi(con 4 Kirby ti danno 2000 euro)con la speranza,che puntualmente si avvera di vendere il Kirby a mamme zie e parenti sapendo che lo fanno solo per aiutarti,anche mia madre lo aveva acquistato ma ha fatto la disdetta prima che arrivasse, per fortuna.Dopo si comincia a vedere la verità la provvigione è di 180 euro o 230 se sei di livello superiore,se non porti 25 nomi al giorno non lavori e devi andare in giro a "regalare" igienizzazioni finchè non raggiungi il numero.I corsi sono fatti solo per trovare altri potenziali clienti,tanto poi la tua vendita viene contata anche x il manager che ti affianca.
Per concludere la Kirby non è un azienda ma 1 macchina mangiasoldi e senza scrupoli,non ci cascate!!!!!!!!!!!!!!!
Lasciate 1 commento per farmi sapere cosa ne pensate.
Grazie




permalink | inviato da il 8/6/2006 alle 20:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (95) | Versione per la stampa
sfoglia
novembre